1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Applicazioni
Contenuto della pagina

Accumulatori Idraulici - Accumulo di energia

GENERALITA'

Il risparmio energetico è l'argomento più importante per l'utilizzo degli Accumulatori idraulici negli impianti oleodinamici. Gli accumulatori permettono l'utilizzo di pompe di dimensioni minori e pertanto, con una minor potenza installata, una dispersione di calore inferiore, una installazione e manutenzione più semplice. In altre parole costi di esercizio ridotti. Negli impianti dove c'è una grossa richiesta di olio in brevi tempi o dove vi siano cicli con tempi molto ridotti, una soluzione economica si può raggiungere solo con gli Accumulatori idraulici.

 

Utilizzi con richieste di olio differenziate

UTILIZZI CON RICHIESTE DI OLIO DIFFERENZIATE

Come si può vedere dal diagramma a fianco, i tre utilizzi hanno richieste di olio differenziate. Senza Accumulatori idraulici, la portata della pompa deve adeguarsi alla richiesta dell'utilizzo maggiore, il 3. Impiegando l'accumulatore la portata della pompa (e di conseguenza il costo di installazione ed esercizio) può essere sostanzialmente ridotta. La richiesta di olio agli utilizzi 1 e 2 è inferiore alla portata della pompa. La quantità di fluido in eccesso viene accumulata. La richiesta di olio dell'utilizzo 3 è superiore alla portata della pompa  e la quantità in più viene fornita dall'accumulatore. Nelle pause dei cicli di lavoro l'accumulatore viene ricaricato.

 

Grosse richieste di olio in tempi brevi

GROSSE RICHIESTE DI OLIO IN TEMPI BREVI

Nelle macchine per pressofusione, per stampagio a iniezione della plastica e per soffiaggio, necessitano nella fase di iniezione, di grandi quantità di olio in breve tempo. La stessa necessità di grosse quantità di olio in breve tempo si verifica nei sistemi di chiusura rapida presenti nelle turbine, nelle centrali elettriche, ecc... nella maggioranza dei casi, tali sistemi di chiusura rapida prevedono il comando di dispositivi di sicurezza, cioè durante il lavoro normale, la richiesta di olio è minima (soltanto per compensare le perdite per drenaggio). Senza l'impiego di Accumulatori idraulici, la pompa dovrebbe pompare in continuazione una grossa portata non in pressione, in modo che quando i dispositivi di sicurezza lo richiedano (forse una o due volte l'anno), sia immediatamente a disposizione la necessaria quantità di olio. tali soluzioni sarebbero ben poco economiche.

 

Mantenimento pressione costante

MANTENIMENTO PRESSIONE COSTANTE

Gli Accumulatori idraulici mantengono per lungo tempo la pressione di chiusura tra due rulli. Una volta raggiunta la pressione di chiusura, la pompa può essere inserita immediatamente su altri utilizzi. L'accumulatore mantiene per tutto il processo di lavorazione la necessaria pressione di chiusura.

 

Alimentazione olio di lubrificazione

CONSERVAZIONE ENERGIA CINETICA

Invece di dissipare un'energia cinetica, essa viene immagazzinata da un Accumulatore idraulico che la può restituire secondo necessità. Questa applicazione si trova tra l'altro nelle presse dove, all'abbassamento dello slittone, l'olio si accumula nell'accumulatore e può quindi essere riutilizzato per la corsa di ritorno.

 

Sostentamento idrostatico

RIDUZIONE TEMPI DI AVVICINAMENTO VELOCE

Una lavorazione razionale nelle operazioni di pressatura e stampaggio comporta alte velocità nella fase di avvicinamento a vuoto e soltanto l'effettivo processo di lavorazione avviene a più bassa velocità e ad alta pressione.
Durante la fase di avvicinamento a vuoto forniscono portata sia la pompa1 (pompa bassa pressione), sia la pompa2 (pompa alta pressione), sia l'Accumulatore idraulico, il tutto in modo da ottenere l'alta velocità desiderata.
All'aumentare della pressione alla fine della corsa di avvicinamento, la valvola di ritegno A si chiude e dunque solo la pompa2 fornisce portata ridotta ad alta pressione, mentre la pompa1 ricarica l'accumulatore.

 

ALTRE APPLICAZIONI


Gli accumulatore Idraulici sono componenti essenziali per il funzionamento ottimale di un circuito idraulico. Nei circuiti idraulici, gli accumulatore consentono: 
Accumulo di energia: xxxxxxxxxx assorbe i picchi di pressione dalle pompe o da altri componenti per controllare la pressione e le portate in un circuito idraulico.
http://www.comer-italia.com/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/480
Smorzamento di pulsazione e rumorosità: xxxxxxxxxx assorbe i picchi di pressione dalle pompe o da altri componenti per controllare la pressione e le portate in un circuito idraulico.
http://www.comer-italia.com/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/459
Riserva di energia: xxxxxxxxxxxx assorbe le variazioni del volume del fluido indotte dalle variazioni di temperatura in un circuito idraulico chiuso e mantiene una pressione nominale.
http://www.comer-italia.com/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/476
Molla idraulica: xxxxxxxxxxx un accumulatore può mantenere la portata del fluido in caso di guasto della pompa e può anche essere utilizzato come riserva di fluido mobile sotto pressione.
http://www.comer-italia.com/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/479

 

 
 
 

 

PARKER ACCUMULATOR SERVICE CENTRE

Dal 2019 COMER è ufficialmente centro assistenza Accumulatori Parker/olaer. Comer dispone di tutta l'attrezzatura idonea e ampio magazzino ricambi per eseguire verifiche sulle precariche, sostituzioni sacche interne e interventi in genere su tutta la gamma di accumulatori in produzione sia Parker che Olaer.